La legge del crimine

Le macchine di lusso, la Riviera, il sole..è solo una scenografia. Per Milo Malakian (Jean Reno), ciò che conta davvero è il clan, la famiglia, le radici, la cosiddetta "Prima Cerchia.. Quella che non si tradisce e che ti dà  sicurezza perchà© ne conosci le regole. Quella in cui ci si può fidare di tutti. Così, si può lavorare tranquilli, senza troppi rischi e pensare soprattutto a organizzare i colpi. Uno in particolare. Spettacolare. Grandioso, forse l'ultimo. Dopo quest'ultimo colpo Milo ha deciso di smettere e passare le redini del potere al suo erede diretto, l'unico figlio che gli è rimasto: Anton (Gaspard Ulliel). Anton, però, aspira a una vita diversa. La relazione segreta che ha con Elodie, un'infermiera, gli ha aperto gli occhi sul mondo violento e senza via di scampo di suo padre. E lui vuole assolutamente uscire da questa "cerchia...